Apple-VW
Economia

Nuova alleanza strategica per la guida autonoma Apple-Volkswagen

Il futuro dell’auto sta imponendo nuove alleanze strategiche per preparare la guida autonoma, e l’ultima nata di queste è tra Apple e Volkswagen. Un’alleanza che dovrebbe giovare ad entrambi.

La Volkswagen potrà usufruire del know-how di Cupertino, che d’altra parte è in ritardo nel programma della guida autonoma.

Questo programma potrebbe trasformarsi in un boomerang a breve termine anche per altre aziende, visti i recenti incidenti accaduti durante le sperimentazioni.

Ma sul lungo termine rappresenta certamente il futuro dell’auto. Per questo sono necessarie le alleanze, per condividere i costi e la tecnologia necessaria per farsi trovare preparati.

Le strategie commerciali della nuova alleanza

Questa alleanza nasce per la sperimentazione della tecnologia Apple da applicare ai Van tedeschi. E sarà proprio Cupertino a fornire i mezzi iniziali, per poi passare alla fase commerciale per tutti i veicoli della casa di Wolfsburg, che dovrà inevitabilmente aumentare il suo impegno.

Inizialmente la multinazionale della Mela aveva avviato un programma autonomo, ma alcuni problemi avevano poi dirottato la Apple verso le alleanze strategiche. Mancava infatti il necessario know-how nel settore automobilistico, ma i tentativi di alleanza con Mercedes e Bmw non sono andati in porto.

Ecco allora l’intervento di Wolfsburg, interessata alla guida autonoma. La Apple ha una forte necessità di questa alleanza, dopo i fallimenti e la riduzione, anche di organico, del suo programma. E i concorrenti intanto vanno decisamente meglio, da Google a Uber, nonostante alcune difficoltà.

Uber ha dovuto fermare il programma, dopo un incidente mortale, mentre Tesla è alle prese con altre problematiche, non solo in questo campo. In particolare, l’azienda di Eln Musk non riesce a far decollare la produzione di massa della sua berlina economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spam protection by WP Captcha-Free